Pubblicati da

La Corte Europea dei diritti umani capirà il vero significato di “Dear Future Mom”?

La Fondazione Jérôme Lejeune si rivolge alla Corte europea che si pronuncerà a breve se la censura attuata sul video in Francia violi la libertà di espressione. Era il 2014 quando la campagna globale “Dear Future Mom” prodotta da CoorDown per la Giornata Mondiale sulla sindrome di Down faceva il giro del mondo e otteneva milioni di visualizzazioni, successi e premi. La campagna, ideata da Luca Lorenzini e Luca Pannese e prodotta da Saatchi&Saatchi, venne realizzata in collaborazione con diverse associazioni internazionali partner e fu trasmessa dalle TV e diffusa sui social network di tutto il mondo. Il messaggio, lanciato in diverse lingue da 15 persone con la sindrome di Down da differenti […]

COMITATO #NOESONERO: “IL TAR DEL LAZIO HA FISSATO L’UDIENZA PER LA DECISIONE SUL RICORSO DEPOSITATO CONTRO IL D.I. 182/2020”

Le associazioni ricorrenti esprimono soddisfazione e restano aperte al dialogo  con le Istituzioni al fine di garantire il diritto allo studio  e l’inclusione scolastica degli alunni con disabilità    Il D.I. 182/2020 ha introdotto, insieme al modello di PEI, una serie di misure in netta controtendenza con il processo inclusivo presente in Italia da oltre quarant’anni.   Per questo, le associazioni riunite nel Comitato #NoEsonero hanno promosso un flash mob virtuale e una raccolta di firme, che ha superato quota 50mila, portando in luce i principali punti critici ritenuti lesivi del diritto all’istruzione degli alunni e delle alunne con disabilità: l’esonero da alcune discipline di studio, con conseguente allontanamento dell’alunno […]

NELLA MODA ITALIANA LA PRIMA ASSUNZIONE NATA DA “THE HIRING CHAIN”

L’azienda Salvatore Ferragamo S.p.A. ha deciso di assumere il primo dipendente in Italia grazie alla piattaforma hiringchain.org per l’inclusione lavorativa delle persone con sindrome di Down. Dal 21 marzo oltre 900 aziende da tutto il mondo hanno richiesto informazioni per avviare nuove assunzioni A poco più di un mese dall’avvio, un’azienda italiana ha compiuto la prima azione concreta e promettente: la casa di moda Salvatore Ferragamo ha deciso di assumere la prima persona con sindrome di Down rispondendo all’appello della campagna globale “The Hiring Chain”, lanciata da CoorDown lo scorso 21 marzo in occasione della Giornata mondiale sulla sindrome di Down per promuovere l’inclusione lavorativa. Salvatore Ferragamo S.p.A., una delle aziende simbolo della […]

Ricerca scientifica: al via il Progetto ICOD

Il progetto europeo ICOD è pronto a partire: il primo progetto finanziato dalla Comunità Europea (H2020-EU.3.1.3.) per studiare un innovativo approccio farmacologico al trattamento dei deficit cognitivi nella Sindrome di Down.    La Sindrome di Down (SD) è la più comune forma di disabilità intellettiva su base genetica. Si stima che oltre un milione di persone in Europa e negli USA abbia questa sindrome e la sua prevalenza è aumentata negli ultimi dieci anni. Grazie ai progressi in campo medico e sociale, le aspettative di vita degli individui con DS sono notevolmente aumentate, molti di loro infatti raggiungono l’età di 60 – 70 anni. La SD è caratterizzata dalla presenza […]

DIDATTICA IN PRESENZA E ZONE ROSSE: COORDOWN APRE UN TAVOLO DI CONFRONTO CON L’ANP – Associazione Nazionale Presidi

Il 12 marzo 2021 è stata emanata la nota 662 del Ministero dell’Istruzione (scarica il documento) in riferimento all’attività didattica in presenza per gli alunni con bisogni educativi speciali e per gli alunni con disabilità nelle cosiddette “zone rosse”. Anche in virtù del principio dell’autonomia scolastica che deve essere costituzionalmente garantito con riferimento al dPR 275/1999 citato nella stessa nota, a livello nazionale sono state registrate problematiche gestionali diverse a seconda dell’organizzazione e della flessibilità dei vari istituti scolastici territoriali, che hanno generato delle disparità di trattamento.   CoorDown, al fine di trovare una soluzione il più equa e inclusiva possibile, ha deciso aprire un tavolo di confronto con l’ANP (Associazione Nazionale […]

STING INTERPRETA “THE HIRING CHAIN”

21 MARZO 2021 – GIORNATA MONDIALE SULLA SINDROME DI DOWN L’artista, 17 volte vincitore del Grammy Award, presta la sua voce alla campagna che invita i datori di lavoro a essere più inclusivi  Giovani donne e uomini con sindrome di Down mostrano il valore del lavoro per tutti GUARDA IL VIDEO  www.hiringchain.org Per il World Down Syndrome Day 2021, CoorDown presenta THE HIRING CHAIN, la campagna di sensibilizzazione internazionale realizzata in collaborazione con l’agenzia SMALL di New York e grazie al supporto di LinkedIn. In occasione della Giornata Mondiale sulla sindrome di Down, domenica 21 marzo 2021, CoorDown – Coordinamento Nazionale Associazioni delle persone con sindrome di Down – lancia […]

Il Comitato #NoEsonero incontra il Ministro per le disabilità Erika Stefani

“SUBITO MODIFICHE AL D.I.182/2020 SUL NUOVO PEI, COSÌ COME INDICATO NEL RICORSO AL TAR PRESENTATO L’8 MARZO” CoorDown insieme ai delegati del Comitato #NoEsonero, in rappresentanza di 150 associazioni del mondo della disabilità, ha incontrato stamattina il Ministro per le disabilità Erika Stefani. Nell’incontro sono state consegnate le 50mila firme raccolte con la petizione online su Change.org che chiede modifiche puntuali al D.I. 182/2020 e ai nuovi modelli di PEI. I punti critici del Decreto indicati dal Comitato #NoEsonero sono alla base del testo del ricorso presentato al Tar l’8 marzo da CoorDown. Il Comitato #NoEsonero con i suoi delegati ha portato all’attenzione del Ministro Stefani le criticità del provvedimento […]

Partecipa al Convegno Online!

“INCLUSIONE SCOLASTICA e DISABILITA’ INTELLETTIVA: in che direzione andiamo?” E’ questo il tema del Convegno Online promosso da CoorDown insieme all’organizzazione di Convegno Sindrome di Down, Associazione Down Dadi e patrocinato dall’Università degli Studi di Padova.   Appuntamento sabato 13 marzo 2021, dalle ore 14.00 alle ore 18.00, sulla piattaforma ZOOM. La partecipazione è libera, fino ad esaurimento posti.   La scuola. Il luogo per eccellenza di chi semina e di chi raccoglie. Cosa accade però quando chi raccoglie ha una disabilità intellettiva? Si è passati dall’integrazione degli alunni disabili nelle scuole all’idea di inclusione per tutti gli alunni. Ma in che modo questi concetti etici ed ideali si traducono concretamente per gli alunni con […]

Le ragioni del nostro dissenso: come e perché CoorDown si è mobilitata contro il Decreto PEI

Si è appena conclusa la settimana di mobilitazione che il Comitato #NoEsonero ha organizzato per protestare contro il Decreto Interministeriale 182/2020 e riteniamo utile ripercorrere brevemente le tappe che hanno portato CoorDown e le altre associazioni a promuovere tali iniziative.   Il motivo per cui pensiamo sia importante farlo è legato principalmente allo stupore e all’amarezza per le accuse infondate ricevute sui social network e attraverso comunicazioni pubbliche che, seppure non rivolte direttamente a CoorDown erano chiaramente riconducibili al suo operato all’interno del Comitato.   Non è nostra intenzione, come è stato in più occasioni affermato, confondere o tantomeno sobillare nessuno: riteniamo tutte le persone siano in grado di capire, […]

Flashmob virtuale, raccolta firme e campagna social per una scuola davvero inclusiva

AL VIA LA MOBILITAZIONE CONTRO IL NUOVO DECRETO PEI: ASSOCIAZIONI, STUDENTI, FAMIGLIE, INSEGNANTI E EDUCATORI SI UNISCONO PER CHIEDERE MODIFICHE AL D.I.182/2020 CoorDown insieme a numerose associazioni, gruppi di studenti e genitori, insegnanti di sostegno ed educatori lancia un’iniziativa di protesta per manifestare al Ministero dell’Istruzione l’unanime dissenso sul D.I. 182/2020 e i nuovi modelli di PEI. Una grande mobilitazione online che punta a dar voce alle migliaia di persone che chiedono modifiche concrete al nuovo Decreto PEI per garantire il diritto ad una scuola davvero inclusiva per gli alunni con disabilità. Raccolta Firme. A partire da oggi è possibile firmare su Change.org una petizione online con il duplice obiettivo […]