Servizio Civile Nazionale presso Trisomia 21 Onlus

Trisomia 21 Onlus è sede di Servizio Civile Nazionale

Logo Servizio Civile NazionaleDal 2015 siamo sede del Servizio Civile Nazionale.

L’Ufficio nazionale per il servizio civile (UNSC) emana durante il corso dell’anno una serie di bandi per mettere a concorso i posti nei progetti di servizio civile presentati dagli Enti.

La durata del servizio civile nazionale è di dodici mesi; l’impegno settimanale richiesto è di 30 ore settimanali, ovvero un monte ore annuo minimo corrispondente a 1400 ore.

Continua lettura delle indicazioni…

Per Informazioni

Contattare Francesca Lucii telefonando alla sede dell’associazione oppure con una e-mail a at21@at21.it

Indicazioni per svolgere il servizio civile nazionale

L’Ufficio nazionale per il servizio civile (UNSC) emana durante il corso dell’anno una serie di bandi per mettere a concorso i posti nei progetti di servizio civile presentati dagli Enti. Per gli enti iscritti agli albi regionali per il servizio civile nazionale, l’UNSC emana un bando per ciascuna Regione e Provincia autonoma, nel quale sono indicati i progetti approvati, il numero dei soggetti che possono essere ammessi, il termine per la presentazione della domanda. Anche le Regioni pubblicano sui propri siti i bandi di loro interesse ed analogamente ogni ente pubblica i progetti approvati sul proprio sito.

La domanda deve essere presentata direttamente all’ente che ha predisposto il progetto.
Per ogni bando deve essere presentata una sola domanda per un solo progetto prescelto.
Non possono presentare domanda coloro che hanno già prestato servizio civile nazionale.

Ogni ente effettua la selezione dei giovani che hanno presentato domanda, predispone una graduatoria e la invia all’UNSC che  successivamente approva tutte le graduatorie e con proprio provvedimento dispone l’avvio al servizio dei volontari, specificando la data di inizio del servizio e le condizioni generali di partecipazione al progetto.

La durata del servizio civile nazionale è di dodici mesi; l’impegno settimanale richiesto è di 30 ore settimanali, ovvero un monte ore annuo minimo corrispondente a 1400 ore.
Ai soggetti impiegati nei progetti di servizio civile nazionale spetta un rimborso di 433,80 euro netti al mese.

Ai volontari impiegati nei progetti è garantita:

  • la copertura assicurativa per i rischi contro gli infortuni e la responsabilità civile, relativamente ai danni da essi subiti o cagionati durante l’espletamento del servizio;
  • l’erogazione, a cura del sevizio sanitario regionale, senza oneri per gli interessati, delle prestazioni sanitarie propedeutiche o connesse all’attività di servizio civile;
  • la valutazione nei pubblici concorsi del periodo di servizio civile effettivamente prestato con le stesse modalità del servizio prestato presso enti pubblici.

L’attività svolta nell’ambito dei progetti di servizio civile non determina l’instaurazione di un rapporto di lavoro.