Foto del nostro Centro in Viale Volta a FirenzeSiamo una associazione di partecipazione sociale che si occupa di persone con sindrome di Down o disabilità intellettiva genetica affine, e delle loro famiglie.

Nel 2009 a Firenze in Viale Volta abbiamo inaugurato il nostro Centro per lo sviluppo abilitativo delle persone con Sindrome di Down o altro handicap intellettivo, riconosciuto dalla Regione Toscana come centro riabilitativo sanitario con decreto dirigenziale nr. 1653 del 9 aprile 2010, poi successivamente confermato in sede di rinnovo triennale con decreto dirigenziale nr. 3488 del 3 agosto 2012, unico in tutta la regione per completezza dei servizi e numero di utenti, seguiti in modo globale sia in ambito sanitario sia assistenziale dalla nascita fino all’età adulta.

Qui ci impegniamo per offrire ai genitori e ai loro figli una risposta completa, sia sul piano medico, sia su quello sociale, insieme a un supporto durante tutto il processo evolutivo, dalla nascita all’inserimento nella scuola e nel mondo del lavoro.

L’esperienza di Centri simili già esistenti in alcune città italiane indica che le persone con sindrome di Down o altro handicap assimilabile possono essere inserite ed integrate nella società, purché trattate correttamente sin dalla più tenera età.

La nostra mission

Foto con un alcuni soci in giro a fare la spesaLa nostra missione è favorire il migliore sviluppo possibile delle persone con Sindrome di Down e la loro reale integrazione sociale.

Operiamo “nel campo dell’assistenza sociale e socio-sanitaria a favore di soggetti disabili con Trisomia 21 (sindrome di Down) o con disabilità genetiche di tipo intellettivo assimilabili a Trisomia 21 e delle loro famiglie”. (Statuto, art. 2).