Pubblicati da at21

Premio Porcellino 2016 a Antonella Falugiani

Con gioia e orgoglio condividiamo con voi il Premio Porcellino ricevuto lunedì 19 da Antonella Falugiani, la nostra Presidente. Il Premio Porcellino, giunto alla sua dodicesima edizione, è un importante riconoscimento per le personalità che contribuiscono a valorizzare Firenze, quale città di cultura, scienza e sensibilità. Grazie ad Antonella per tutto quello che quotidianamente fa per i nostri ragazzi, e grazie al Premio Porcellino per avergliene voluto rendere merito.

Il Bilancio Sociale 2015 dell’Associazione Trisomia 21

E’ questa la terza edizione del nostro Bilancio Sociale, un documento non obbligatorio ma che riteniamo essere uno strumento straordinario. Esso rappresenta infatti la certificazione di un profilo etico, l’elemento che legittima il ruolo di un soggetto, non solo in termini strutturali ma soprattutto morali, agli occhi della comunità di riferimento, un momento per enfatizzare il proprio legame con il territorio, un’occasione per affermare il concetto di come un soggetto senza scopo di lucro possa contribuire a migliorare la qualità della vita dei membri della società in cui è inserito. La missione e la sua condivisione sono elementi importanti per ottenere il consenso dei propri beneficiari, del personale, dell’opinione pubblica. […]

L’Osservatorio Nazionale Disabilità approva le linee guida del prossimo Piano D’azione

Roma 13 luglio 2016 L’Osservatorio Nazionale Disabilità approva le linee guida del prossimo Piano D’azione Alla presenza del Ministro Giuliano Poletti e della sottosegretaria Franca Biondelli, Osservatorio Nazionale Disabilità, riunito in seduta plenaria persso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ha approvato definitivamente i documenti elaborati dagli 8 gruppi di approfondimento. I lavori sono durati oltre due anni e mezzo e hanno coinvolto oltre 200 rapprensentanti delle associazioni maggiormente rappresentative delle persone con disabilità, tecnici e funzionari dei ministeri e delgi enti locali, rappresaentanti delle organizzazioni sindacali e delle imprese, istituti di statistica e della previdenza. CoorDown ha partecipato ai lavori dei gruppi con 5 suoi rappresentanti, Sergio Silvestre […]

Il nostro progetto Servizio Civile Nazionale “21 RAGIONI + UNO”

E’ stato finanziato il nostro progetto di Servizio Civile Nazionale! Il bando, con le indicazioni su come presentare la domanda, può essere scaricato dal sito del servizio civile nazionale. C’è tempo fino al 30/06/16 alle ore 14:00. Per ulteriori informazioni puoi chiamarci al numero 055 50 00 458 oppure scriverci ad at21@at21.it Obiettivo generale del progetto è ottenere il massimo recupero in termini di autonomia per i portatori di trisomia 21 seguiti dalla associazione, attraverso una forte integrazione delle attività di autonomia eseguite nella sede di Viale Volta con percorsi legati all’esecuzione di gesti appartenenti alla quotidianità di ognuno di noi che si svolgono negli ambienti della vita di relazione. Perché ciò […]

Giornata Mondiale sulla sindrome di Down 2016

World Down Syndrome Day 2016 – WDSD 21 marzo 2016 Quest’anno la Giornata Mondiale sulla sindrome di Down è dedicata al tema dell’ inclusione e CoorDown onlus, in collaborazione con Saatchi & Saatchi New York, ha lanciato la campagna di sensibilizzazione #HowDoYouSeeMe. Il video della campagna, coinvolgente e commovente, vede la straordinaria partecipazione dell’attrice Olivia Wilde e del regista Reed Morano, insieme con AnnaRose. “Con questo film vogliamo contribuire a un cambiamento culturale – spiega il presidente di CoorDown Onlus Sergio Silvestre – solo quando la disabilità sarà percepita come una delle sfaccettature della diversità si potrà davvero fare inclusione, riconoscendo l’unicità di ogni individuo. L’obiettivo è far volgere lo sguardo oltre gli stereotipi, costruire un […]

Trisomia 21 onlus è Associazione Amica del Meyer 2016

L’Ospedale pediatrico Meyer ci ha attribuito per il 2016 il riconoscimento di Associazione Amica del Meyer, quale positiva conclusione della procedura di accreditamento, avviata nel 2014. Con il Meyer la nostra collaborazione dura ormai da anni, prima come membri del Coordinamento genitori del Meyer e ora anche del Comitato di partecipazione. Grazie all’Ospedale Meyer per il riconoscimento e per la fiducia che ci dimostra.